Sottile e potente

Grazie al dual laser e alla messa a fuoco con differenza di fase, il PRO 6 è il migliore della classe riguardo alle performance della messa a fuoco. Abbiamo introdotto anche ISP per accelerare la velocità di imaging. L'assemblaggio del flash ad anello ti aiuterà a scattare immagini più nitide e anche in condizioni di luce scarsa. Il nuovo motore grafico sviluppato da Meizu rende il PRO 6 una super fotocamera in grado di catturare i tuoi momenti più belli.

  • assemblaggio lenti più sottili e resistenti

  • migliore messa a fuoco

  • flash ad anello

  • abile combinazione

Assemblaggio lenti più sottili e resistenti

PRO 6 utilizza il Exmor RS IMX230 sviluppato da Sony. Per la prima volta abbiamo assemblato su misura l'intera fotocamera, includendo le lenti e la struttura del motore della messa a fuoco. Per inserire questo ampio CMOS all'interno di un corpo super sottile da soli 7.25 mm, abbiamo aggiornato le funzioni del PDAF così da avere anche un otturatore più rapido.

Focus più veloce

Abbiamo migliorato l'assemblaggio del focus laser ausiliario per realizzare una più ampia distanzia di fuoco di 2 metri, che è 4 volte più lunga rispetto al PRO 5. Il montaggio del focus ausiliario aiuta a realizzare messe a fuoco più rapide e accurate anche con scarsa illuminazione e situazioni di scatto con basso contrasto, anche in modalità video.

FLASH ad anello

Il montaggio dei flash ad anello fa sì che la luce artificiale sembri naturale. Dieci flas leds lavorano contemporaneamente grazie ad un avanzato algoritmo che fornisce un rendering dal colore e dai toni naturali. Le squisite tonalità dei LED con Fresnel lines rimandano un perfetto effetto di luce e creano luci soffuse.

Combinazione hardware e software

Basandoci su anni di esperienza nello sviluppo delle tecnologie ottiche e della elaborazione di immagini, abbiamo sviluppato un nuovo motore di immagini per il PRO 6. Mentre da un lato miglioravamo l'algoritmo di elaborazione delle immagini, dall'altro sono stati fatti grandi sforzi per ottimizzare la saturazione del colore, il bilanciamento dei bianchi, il controllo dell'abbagliamento e del “vignetting”. Sostenuto dalle alte performance dell'assemblaggio della fotocamera, il PRO 6 raggiunge vette da capogiro nel campo delle immagini.

1.4μm Super-large Pixel
Rendi i tuoi selfie differenti

L'apparentemente comune fotocamere frontale da 5MP è in realtà non comune. Ogni pixel è ampliato fino a 1.4 μm, 56% più larghi che il PRO 5. I pixel più larghi significano ricevere più luce e quindi catturare migliori tonalità della pelle. Il nuovo motore di elaborazione immagini e “l'algoritmo della bellezza” aiuta la fotocamera del PRO 6 a scattare selfie più intensi e naturali. Inoltre, l'elettronica interna è stata ristrutturata. La camera frontale è stata spostata nella zona centrale più in alto per fornire una angolo di scatto più naturale.

Attenzione:
  • 1. Il modulo del flash laser ausiliario ha superato le specifiche di sicurezza dei prodotti laser IEC60825-1:2014 (terza edizione)